Informazioni Informazioni

Assunzioni nella Pubblica Amministrazione ex art.16 L. 56/87

Assunzioni nella Pubblica Amministrazione ex art.16 L. 56/87

AVVISO IMPORTANTE

Si comunica che, a causa di un disservizio informatico, viene posticipata di n. 7 giorni la scadenza per la presentazione delle adesioni relativamente a tutti gli avvisi per l’avviamento a selezione nelle pubbliche amministrazioni che venerdì 22 maggio erano in scadenza o in corso di pubblicazione oppure sono stati pubblicati nel corso della medesima giornata su Cliclavoroveneto. 

GLI AVVIAMENTI A SELEZIONE EX ART. 16 LEGGE 56/87 PROSEGUONO IN VENETO 

Al fine di limitare gli spostamenti delle persone fisiche ai casi strettamente necessari,  l’articolo 40 del D.L. 17 marzo 2020, n. 18, convertito, con modificazioni, con legge 24 aprile 2020, n. 27, aveva sospeso per due mesi anche le procedure di avviamento a selezione di cui all’articolo 16 della legge 28 febbraio 1987, n. 56. Ora l'art. 76 del decreto legge 19 maggio 2020, n. 34, ha modificato l'art. 40 del suddetto decreto portando a quattro mesi tale sospensione (fino al 16 luglio 2020).

Considerato che il nuovo Regolamento di Veneto Lavoro attuativo del procedimento di avviamento a selezione nella pubblica amministrazione ai sensi dell`art. 16 della Legge 56/87, approvato con decreto del Direttore n. 48 del 13/02/2020, prevede che l’adesione ad una selezione possa essere presentata esclusivamente per via telematica attraverso i servizi di CPI Online di Cliclavoro, si informa che i Centri per l’impiego veneti proseguiranno anche in questo periodo con la pubblicazione di avvisi di avviamento a selezione eventualmente richiesti da enti pubblici del territorio, con la relativa istruttoria, la pubblicazione della graduatoria degli ammessi e l'inoltro della graduatoria all'amministrazione richiedente.

OPERATORI GIUDIZIARI: PARZIALE RETTIFICA DELLE GRADUATORIE

Sono stati pubblicati i provvedimenti di rettifica parziale delle graduatorie relative all'Avviso pubblico per l'avvio a selezione nella pubblica amministrazione, ai sensi dell'art. 16 L.56/87, per la copertura di n. 27 posti a tempo pieno e indeterminato per il profilo professionale di "Operatore giudiziario" (area II, fascia economica F1) per il Ministero della Giustizia - Distretto di Venezia - sedi di Belluno, Padova, Treviso, Venezia, Verona, Vicenza.

SEDE DI BELLUNO
> Graduatoria pubblicata il 06/03/2020  

SEDE DI PADOVA
Graduatoria pubblicata il 06/03/2020
> Parziale rettifica graduatoria del 24/04/2020
> Ricorsi 
> Osservazioni

SEDE DI TREVISO
Graduatoria pubblicata il 06/03/2020
Parziale rettifica graduatoria del 24/04/2020

SEDE DI VENEZIA
Graduatoria pubblicata il 06/03/2020
Parziale rettifica graduatoria del 24/04/2020
> Ricorsi

SEDE DI VERONA
Graduatoria pubblicata il 06/03/2020
Parziale rettifica graduatoria del 24/04/2020
> Ricorsi
> Ricorsi

SEDE DI VICENZA
Graduatoria pubblicata il 06/03/2020 
> Parziale rettifica graduatoria del 24/04/2020
> Ricorsi 

L’articolo 16 della Legge n. 56/87 regola le modalità di assunzione presso la Pubblica Amministrazione per lavori, sia a tempo determinato che indeterminato, per i quali è sufficiente possedere la licenza media inferiore o aver assolto all’obbligo di istruzione.
Gli Enti Pubblici inoltrano al Centro per l’Impiego competente per territorio, la richiesta di personale, compilando il modulo di richiesta avviamento a selezione, in cui viene indicato il numero dei lavoratori, la qualifica e la durata del rapporto di lavoro. Le richieste sono poi pubblicate sul portale ClicLavoro Veneto con le indicazioni su come candidarsi.

Una volta ricevute le adesioni, per ogni richiesta della Pubblica Amministrazione il Centro per l’Impiego predispone una graduatoria che viene pubblicata nella sezione dedicata su ClicLavoro Veneto.

Per ulteriori informazioni è necessario rivolgersi al Centro per l’Impiego che gestisce la richiesta.